Playtest PC in arrivo!

Ciao, community di Bloodhunt!

Come forse avrete notato nei nostri auguri di San Valentino, stiamo pianificando un playtest chiuso per la community PC, previsto a marzo.

Oggi vogliamo darvi un po' di informazioni sul playtest e spiegarvi i dettagli più tecnici su quello che potrete aspettarvi dal gioco aggiornato.

A mano a mano che ci avvicineremo al playtest, continueremo a fornirvi dettagli sulle varie modifiche che abbiamo apportato dal termine dell'accesso anticipato.

Non vediamo l'ora di tornare a giocare a Bloodhunt assieme a voi!

 

Come funziona il playtest del mese prossimo?

Il playtest sarà aperto a chiunque abbia precedentemente creato un account Sharkmob che sia ancora attivo.

Per il playtest, miriamo a ricevere il vostro feedback sulle prestazioni e sulla qualità visiva del gioco, ma qualsiasi feedback sulle funzionalità e i contenuti aggiuntivi sarà ben accetto.

Il playtest durerà uno o due giorni. Questo ci permetterà di raccogliere informazioni a sufficienza per capire quanto lavoro sia ancora necessario prima del lancio di Bloodhunt.

La prossima settimana annunceremo date, orari e altre informazioni sul playtest, quindi continuate a seguirci.

 

Approfondiamo il lato tecnico

L'anno scorso, molti di voi ci hanno detto che dovevamo lavorare alacremente sulle prestazioni del gioco. Durante questo periodo "offline", abbiamo lavorato al fine di migliorare la compatibilità hardware e di trovare modi nuovi per sfruttare a fondo CPU e GPU, creando così un'esperienza più fluida.

Durante il playtest, vogliamo assicurarci che i giocatori che avevano problemi di prestazioni durante l'accesso anticipato riescano ora a giocare senza alcun genere di scatto.

Si tratta, ovviamente, di un lavoro ancora in corso, che proseguirà anche dopo il lancio.  Per ora, ci stiamo focalizzando sulla ricerca di un buon bilanciamento tra qualità grafica e prestazioni, mirando a offrire un'esperienza più stabile su una varietà maggiore di configurazioni hardware PC.

Riteniamo di poter ottenere questo risultato non solo ottimizzando il nostro codice, ma anche migliorando alcuni aspetti del gioco, come la grafica, l'audio e l'interfaccia utente.
 

CONSIGLIO: USATE DX12!

Quando giocate a Bloodhunt, vi consigliamo di utilizzare le DX12, dato che il nostro gioco è pensato per sfruttarle. A ogni modo, supportiamo anche DX11 per offrire una compatibilità maggiore.

Al primo avvio del gioco, noterete che stiamo effettuando la compilazione degli shader, il che potrebbe richiedere un po' di tempo.

Agli avvii successivi, il caricamento iniziale sarà molto più rapido, perché bisognerà soltanto caricare gli shader già compilati.

Abbiamo deciso di effettuare la compilazione all'avvio del gioco perché DX12 ci permette di caricare in partenza tutti i dati compilati che vogliamo, il che riduce i rallentamenti durante il gioco.

Nel caso in cui l'utente decidesse di saltare la procedura, abbiamo introdotto una contromisura tramite cui la compilazione degli shader avviene in tempo reale durante il gioco, cosa che però può provocare rallentamenti. Quando questa procedura sarà in corso, apparirà un'icona a schermo. Siamo consapevoli dell'importanza di avere prestazioni soddisfacenti su un gran numero di configurazioni hardware diverse per un gioco come Bloodhunt, che dà grande rilievo all'abilità dei giocatori, quindi non vediamo l'ora di ottenere il vostro feedback durante l'imminente playtest.

In futuro, quando aggiungeremo altri contenuti al gioco, verranno impiegati più spazio e più memoria, il che metterà ulteriormente sotto stress il vostro hardware. Questo significa che il nostro lavoro sull'ottimizzazione del gioco non si conclude qui. Continueremo a esaminare le condizioni del gioco e a migliorarle.

A presto!

Non vediamo l'ora di riaccogliervi a Praga il mese prossimo e molto presto vi daremo ulteriori dettagli sull'imminente playtest.

Alla prossima, ci vediamo al tramonto!

/Sharkmob

Unisciti alla caccia

Unisciti alla Caccia di sangue

Connessione a Internet persistente, sono richiesti account Sharkmob, Playstation e Steam. Limitazioni concernenti l'età. Include acquisti in gioco.