Cos'abbiamo imparato dal lancio di Bloodhunt

Ciao, community di Bloodhunt!

Grazie infinite per aver compilato il nostro sondaggio della community!

Ne abbiamo letti oltre 4.000 e, come sempre, vogliamo prenderci un momento non solo per condividere i risultati, ma anche i nostri pensieri in merito.

Per cominciare, la categoria di richieste più popolare è stata quella contenutistica, con la modalità Duo in testa.

 

Modalità Duo

Se avete partecipato alla fase di accesso anticipato, saprete che vi abbiamo proposto, seppur brevemente, la modalità Duo al posto della Trio, così da ricevere i vostri feedback. All'epoca non ci sentivamo di vantare una popolazione di giocatori sufficientemente grande da supportare le code in solitaria, Duo e Trio negli orari non di punta. Per il lancio ufficiale di Bloodhunt, abbiamo deciso di aspettare e vedere quanto fosse grande il nostro bacino di giocatori prima di attivare i Duo in concomitanza con le altre modalità.

Ora che è chiaro che abbiamo una popolazione molto più consistente di giocatori, ci siamo sentiti di poter supportare i Duo con meno rischi di rallentare la ricerca avversari.

Una volta visti i risultati del sondaggio, speravamo di poter introdurre la modalità immediatamente. Tuttavia, proprio perché vogliamo sempre garantirvi contenuti qualitativamente impeccabili, abbiamo convenuto che questa modalità avesse bisogno di ulteriore testing. Inoltre, la localizzazione dei testi non era ancora ultimata, per cui ci è voluto un po' più del previsto per pubblicarla.

Mentre leggete questo articolo, la modalità Duo è già disponibile, e pare sia una delle più giocate di Bloodhunt. In ogni caso, volevamo darvi un'idea di come anche qualcosa di apparentemente semplice possa risultare più complicato del previsto. Persino il più piccolo dei problemi, come non avere il testo corretto sotto mano, può ritardare il lancio di una modalità.

 

Più mappe, modalità e articoli del negozio

Anche se in questo momento non possiamo entrare nei dettagli, poiché vogliamo emozionarvi e sorprendervi con i nostri sforzi al momento opportuno, possiamo confermare che tutto questo è tra i nostri obiettivi.

Una cosa che possiamo condividere con voi è che stiamo lavorando a un nuovo "scheletro" 3D per i vampiri di Bloodhunt, che riteniamo accelererà il processo di creazione degli asset futuri per il gioco.

Per quanto concerne le mappe e le modalità, invece, i tempi di sviluppo sono necessariamente più lunghi. Data la ricchezza e la densità di dettagli di ogni mappa di Bloodhunt, serve molto lavoro e testing per perfezionarne ogni aspetto. Inoltre, il nostro approccio predilige sempre la qualità alla quantità, il che pensiamo sia in linea con le aspettative della nostra community.

 

Bug

Il problema del "rilevamento dei colpi" è stato, senza ombra di dubbio, il bug più citato nel sondaggio, e abbiamo pubblicato un hotfix che ha risolto questa specifica criticità.

Tuttavia, l'hotfix ha introdotto una nuova problematica che, a volte, impedisce a un'arma di ricaricarsi correttamente. Sebbene il bug sia molto più raro del precedente, vogliamo comunque farvi sapere che è nella nostra lista di problemi da risolvere. Problemi di questo tipo sono una conseguenza dei controlli di sicurezza extra che effettuiamo lato server per prevenire l'uso di cheat, per cui sono un buon esempio di quanto sia complicato mitigarne l'uso senza compromettere negativamente l'esperienza dei giocatori.

Quando si tratta di bug che hanno un impatto concreto sul gameplay, vogliamo sempre agire tempestivamente, garantendo al contempo che ogni fix venga creato e stabilizzato con le tempistiche opportune.

A seconda della complessità della problematica in questione e delle informazioni in nostro possesso su come riprodurla, il tempo necessario per risolverla può variare significativamente. Inoltre, ora che il gioco è attivo su due piattaforme, parte del lavoro è raddoppiata.

Apprezziamo molto il vostro aiuto nell'identificare i bug e nel fornire informazioni su come riprodurli, oltre alla pazienza che dimostrate mentre ci adoperiamo per sistemarli.

 

Problemi di bilanciamento

Per quanto riguarda il bilanciamento, attualmente c'è una cosa che salta subito all'occhio: la visione discordante della community sul bilanciamento delle armi da mischia. Alcuni di voi ritengono che il corpo a corpo sia eccessivamente forte, altri credono che non presenti alcun tipo di problematica.

Vogliamo che il corpo a corpo resti una valida strategia in Bloodhunt, ma anche secondo noi potrebbe risultare un po' sbilanciata in certe circostanze. Stiamo testando una modifica che crediamo garantirà un equilibrio migliore senza impattare negativamente sullo stile di gioco prediletto. Vi daremo maggiori dettagli non appena avremo raccolto più dati e pienamente confermato la validità del nostro approccio!

 

Specifiche PS5

È un piacere vedere che così tanti giocatori PlayStation 5 abbiano deciso di unirsi a noi per le strade di Praga, e trattandosi di una nuova piattaforma, abbiamo ricevuto alcuni feedback che si distinguono particolarmente.

 

Crossplay con gli amici

Sappiamo che desiderate ardentemente poter giocare in gruppo con i vostri amici su altre piattaforme, e non solo uno contro l'altro.

Al momento stiamo esaminando la situazione per capire se sia possibile accontentarvi. Anche se questa funzione potrebbe sembrare facile da abilitare, ci sono parecchie complessità che vanno considerate, tra cui:

  • In quanto ospiti di una piattaforma di cui Sharkmob non è proprietaria, dobbiamo assicurarci di rispettare le regole stabilite dai titolari della stessa.
  • Dobbiamo garantire che gli strumenti di privacy da essi adottati funzionino perfettamente in entrambe le versioni del gioco, che includono funzionalità come la lista dei giocatori bloccati, la funzione di muting, le richieste di amicizia e lo stato di presenza in linea.
  • Dobbiamo creare e codificare l'interfaccia utente per supportare correttamente questi aspetti e assicurarci che tutto venga testato in modo approfondito e completo.

Si tratta di parecchio lavoro, che richiederà lo sforzo di diverse persone del team di Bloodhunt già al lavoro su altri aspetti del gioco. Pertanto è giusto avvisarvi che questa funzione, se mai riusciremo a implementarla, verrà resa disponibile soltanto in futuro.

 

Mira assistita e opzioni di sensibilità del gamepad

Ne siamo consapevoli: i giocatori che utilizzano un gamepad vogliono più opzioni per rimanere competitivi contro chi usa mouse e tastiera. Stiamo lavorando ad alcuni miglioramenti a breve e lungo termine. La nostra filosofia è quella di mantenere un impatto moderato della mira assistita, in quanto non vogliamo causare il problema opposto, ma anche noi riteniamo che necessiti di qualche aggiustamento. Inoltre, concordiamo sul fatto che sarebbe necessaria una maggiore personalizzazione degli input. Speriamo di poter condividere con voi, nel prossimo futuro, una roadmap generale dei miglioramenti che apporteremo al supporto al gamepad.

Come piccola nota a margine, stiamo valutando il supporto al VRR di PlayStation 5 (i giocatori dovranno disporre di un televisore compatibile con HDMI 2.1 che supporti il VRR). Riteniamo che, in questo modo, si avrà una migliore sensazione di fluidità del gioco e un minore rischio di screen tearing.

Volevamo anche cogliere l'occasione per parlarvi di altri aspetti che sappiamo essere di vostro interesse.

 

Ricerca avversari in modalità classificata

Voi giocatori avete fatto presente (e possiamo anche notarlo nei dati telemetrici delle classificate) che, una volta raggiunto un certo livello, trovare partite richiede moltissimo tempo. Questo perché non ci sono ancora abbastanza giocatori di alto rango. Inoltre, in alcune zone il bacino di giocatori ha avuto difficoltà a popolarsi a sufficienza affinché tutto funzionasse a dovere, per cui abbiamo apportato le seguenti modifiche nel backend:

  • È stato incrementato l'intervallo di abilità nella ricerca avversari in modalità classificata, in modo da fornirvi un bacino più grande di utenti con cui giocare.

Stiamo valutando l'impatto di queste modifiche sul gioco e, se necessario, continueremo a ritoccarle basandoci sul feedback dei giocatori e osservando i nostri dati.

 

Ricerca avversari in modalità classificata su PS5

Come accennato in precedenza, sappiamo di dover ancora fare molto per rendere i gamepad più competitivi nei confronti dei giocatori con mouse e tastiera. Come soluzione rapida, disabiliteremo il crossplay per la modalità classificata su PS5 per vedere se migliora l'esperienza per i giocatori di questa piattaforma. Abbiamo una base di giocatori molto ampia su PlayStation 5, quindi ci aspettiamo che la ricerca avversari continui a funzionare bene nelle zone più popolate.

 

Ulteriori bug

Sono emersi altri bug su cui stiamo lavorando:

  • Un problema che talvolta fa sì che i Trio inizino con solo due giocatori in gruppo. Questo è spesso dovuto a un giocatore che abbandona il gioco una volta avviata una partita, ma c'è anche un bug che causa questa problematica quando non dovrebbe
  • Il trofeo/achievement "Da Praga a Malmö" non viene tracciato correttamente
  • Diversi problemi relativi a quest, sfide e diario
  • Un bug dove si perdono munizioni dopo aver raccolto un'arma
  • Un bug che causa una schermata di caricamento infinita tornando all'Elysium

 

Grazie infinite per l'attenzione e alla prossima, ci vediamo al tramonto!

/Sharkmob

 

Unisciti alla caccia

Unisciti alla Caccia di sangue

Connessione a Internet persistente, sono richiesti account Sharkmob, Playstation e Steam. Limitazioni concernenti l'età. Include acquisti in gioco.