UNA LETTERA PER TUTTI I FRATELLI

Il direttore del gioco Craig Hubbard e il produttore David Sirland parlano dell'annuncio di oggi e del futuro.

Salve, Vampiri e Mortali,

Siamo felicissimi di annunciare Bloodhunt, il primo gioco di Sharkmob!  

Bloodhunt è un battle royale in terza persona free-to-play ambientato nel mondo di Vampiri: la Masquerade, incentrato sul movimento libero, le abilità sovrannaturali e un mix di combattimento a lunga e breve distanza, in un'ambientazione urbana dettagliata.

Il marchio Vampiri: la Masquerade può sembrare una scelta bizzarra per un battle royale, ma siamo dei fan di lunga data e ci intrigava l'idea di un conflitto aperto per il dominio tra le fazioni rivali di Fratelli, con i cacciatori della Seconda Inquisizione impegnati a eradicare tutti i vampiri, mentre si cerca di mantenere la masquerade.

Il team di Bloodhunt include un mix di veterani del settore e sviluppatori esordienti, tutti votati alla creazione di un'esperienza coinvolgente, originale e appagante, che potremo continuare a far evolvere grazie ai vostri input e feedback. Siamo felicissimi di poter iniziare a parlare del gioco e del suo futuro. 

Non vediamo l'ora di sentire la vostra opinione dopo che avrete provato il gioco: cosa vi piace, cosa non vi piace e cosa vorreste vedere in futuro. Oggi più che mai, i giochi PvP si basano su un rapporto stretto fra community e sviluppatore e vi promettiamo di essere ricettivi, trasparenti e collaborativi.

Il gioco è attualmente in fase alpha: tutte le meccaniche di base sono al loro posto e la struttura della mappa è sostanzialmente quella definitiva. Ci interessa la vostra opinione su gameplay, bilanciamento, stabilità, prestazioni ed esperienza utente in generale. 

Nell'imminente test dell'alpha chiusa renderemo il gioco disponibile per un numero limitato di giocatori, cominciando da un piccolo test tecnico. 

Se siete interessati a partecipare, iscrivetevi alla nostra newsletter sul nostro sito web. La disponibilità sarà limitata, ma in futuro organizzeremo un test più ampio.

Inoltre, abbiamo dei sondaggi che potrete compilare durante il periodo di alpha, e se avete domande da porci potete contattarci su Twitter o Discord o contattare direttamente il nostro community manager.

Faremo del nostro meglio per rispondervi.

Ci vediamo al tramonto!

/David e Craig 

 

David Sirland è il produttore di Bloodhunt. David è appassionato di giochi multigiocatore competitivi e vuole creare una comunità viva, pulsante, che regga alla prova del tempo. Ha oltre 14 anni di esperienza come sviluppatore nell'ambito del multigiocatore ed è noto soprattutto per il suo lavoro sulla serie di Battlefield come produttore live e multigiocatore. Durante il suo periodo da produttore di giochi live, David è diventato famoso per aver mantenuto aperto il dialogo con la comunità, invitando i giocatori all'interno del processo di sviluppo per creare un'esperienza esaltante e in evoluzione. Nel 2020 David ha lasciato la sede di DICE a Los Angeles e, insieme alla sua famiglia, è tornato nel sud della sua patria, la Svezia, dove si è unito a Sharkmob.

Craig Hubbard è il direttore di gioco di Bloodhunt. Craig vuole creare esperienze che coinvolgano appieno il pubblico e ne ripaghino il tempo e la dedizione: facile a dirsi, difficile a farsi. È noto soprattutto per il suo ruolo da capo creativo per la serie No One Lives Forever e per il primo F.E.A.R., ma durante i suoi 25 anni nel settore ha lavorato su svariati altri giochi d'azione in singolo e multigiocatore. Ha un amore smisurato per il multigiocatore competitivo e le sue esperienze di sviluppo più appaganti sono state quelle sugli aspetti PvP di Blood, FEAR, Gotham City Impostors e ora Bloodhunt. Craig ha trascorso la maggior parte della sua carriera negli uffici di Monolith Productions a Seattle, ma ora vive a Malmö, in Svezia, con la sua famiglia.

Unisciti alla caccia

Entra nel gioco

Connessione a Internet persistente, sono richiesti account Sharkmob e Steam. Limitazioni concernenti l'età. Include acquisti in gioco.