Miglioramenti alle segnalazioni dei giocatori

Ciao, community di Bloodhunt!

 

Come è già noto, abbiamo assecondato il feedback e implementato Easy Anti-Cheat in Bloodhunt. Oggi vogliamo parlare ancora di come abbiamo migliorato il nostro modo di combattere hack e cheat in Bloodhunt. Diamo un'occhiata al nostro nuovissimo sistema di segnalazione all'interno del gioco e al suo potenziale impatto positivo sulla sicurezza e la correttezza di Bloodhunt per i nostri giocatori.

 

Segnalazioni all'interno del gioco e gestione delle segnalazioni dei giocatori

 

Da adesso, è possibile segnalare chiunque violi il nostro Codice di condotta direttamente all'interno del gioco. L'opzione appare così:

Questa opzione ci aiuterà molto, soprattutto nei casi in cui si tratta di segnalare i cheat o gli hack più evidenti, dato che possiamo identificare e bloccare immediatamente gli utenti incriminati.

 

Se il cheat appare meno palese, suggeriamo comunque di registrare un video e spiegare in dettaglio il motivo per cui si ritiene di avere a che fare con dei cheater, dal momento che questi casi andranno studiati più approfonditamente.

 

Inoltre, se si incappa in casi di molestie o violenza all'interno del gioco, o in qualcuno che vende cheat per Bloodhunt, è possibile inviarci le prove tramite il nostro modulo di segnalazione di un giocatore; valuteremo la situazione e, se possibile, adotteremo misure adeguate.


Inoltre, siamo felicissimi di annunciare che abbiamo destinato parte del nostro staff a trattare questioni legate direttamente alle segnalazioni dei giocatori e che ora abbiamo un vero e proprio team anti-cheat, che controllerà l'attività di gioco, le segnalazioni dei giocatori e i ricorsi 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

 

Quando si segnala qualcuno all'interno del gioco, verrà creato automaticamente un evento che sarà valutato dal nostro team anti-cheat. Grazie ai nostri nuovi strumenti e al team dedicato, ci aspettiamo un impatto significativo sulla quantità di indagini che saremo in grado di portare a termine, incrementando quindi il numero di occasioni in cui potremo bloccare hacker e cheater.

 

Nel caso in cui qualcuno venisse bloccato ingiustamente, sarà possibile fare ricorso tramite il nostro modulo di contatto, che ci permetterà di rivalutare la situazione. Con l'avvicinarsi del lancio, il nostro sito di supporto conterrà una guida alle cose da ricordare prima e dopo un ricorso per blocco. Ci impegniamo seriamente contro ogni forma di cheat, quindi non faremo mai eccezioni una tantum per i blocchi che sono stati confermati. Vale anche per le alleanze in Solitario. A meno che vi siano prove di un blocco errato, non offriamo seconde possibilità a chi sfrutta hack e cheat. I blocchi confermati sono permanenti.

 

Inoltre, dobbiamo sottolineare che qualsiasi abuso dello strumento per le segnalazioni o l'invio di un gran numero di segnalazioni false possono provocare uno shadow ban all'interno del sistema e, nei casi peggiori, anche la chiusura dell'account. Per questo motivo, chiediamo a tutti di utilizzare il sistema di segnalazione solo quando è opportuno.

 

Come contribuire

Chiediamo di utilizzare il sistema di segnalazione all'interno del gioco per i cheat più palesi. In caso di cheat meno palesi, è più opportuno utilizzare il nostro portale di supporto clienti, ricordando di allegare una spiegazione dettagliata dei motivi per cui si ritiene che si tratti di un cheater e possibilmente fornendo anche un video.

 

Quando si segnala qualcuno tramite il nostro sito o lo strumento all'interno del gioco, verrà avviata un'indagine individuale.

 

Per quanto riguarda la gestione dei blocchi automatici, può servire un po' di tempo per identificare il software di hack utilizzato, dato che l'anti-cheat sta rilevando e imparando il funzionamento dei nuovi metodi di hack. Nei casi in cui il sistema di blocco automatico non è ancora in grado di eseguire un blocco, ci occuperemo noi di farlo manualmente, se possibile. In questo genere di situazioni, i video sono di grande aiuto.

 

Grazie!

Infine, vogliamo ringraziare tutti voi che ci supportate e aiutate. Stiamo lavorando tantissimo per migliorare Bloodhunt da questo punto di vista e speriamo che lo notiate quando giocherete in futuro.

 

Fino a oggi, il nostro sistema anti-cheat ha identificato e bloccato 3.846 cheater. Inoltre, abbiamo effettuato indagini individuali su 8.264 giocatori segnalati manualmente. Ne sono conseguiti 1.798 blocchi, per un totale di 5.644 cheater bloccati.

 

Considerando che questi numeri fanno riferimento al solo periodo di accesso anticipato, quindi a prima che venissero introdotti gli strumenti che abbiamo a disposizione ora, il numero di giocatori bloccati è particolarmente alto e dimostra la bontà dei nostri metodi per combattere i cheater. Dal feedback abbiamo però dedotto che era comunque necessario fare di più per salvaguardare la correttezza del gioco. Condividiamo queste cifre per essere trasparenti riguardo al carico di lavoro che è stato necessario per bloccare i giocatori scorretti.

Ora che il lancio del gioco si avvicina, seguiremo questo aspetto con grande attenzione e miriamo a lavorare il più possibile a contatto con voi, la nostra fantastica community di Bloodhunt, e a fare del nostro meglio per eliminare i cheater da Bloodhunt.

 

Alla prossima, ci vediamo al tramonto!

Il team Sharkmob

Unisciti alla caccia

Unisciti alla Caccia di sangue

Connessione a Internet persistente, sono richiesti account Sharkmob, Playstation e Steam. Limitazioni concernenti l'età. Include acquisti in gioco.