Il Primogenito Brujah

Un tempo erano re filosofi, ma in queste notti i Brujah possono essere descritti più accuratamente come visionari violenti e ribelli malevoli. Spinti dal folle sogno di convivenza pacifica col bestiame umano, i Brujah portarono alla ribalta la città di Cartagine. La loro sconfitta per mano di Roma e del mio clan fece la storia. E rese i Brujah ciò che sono stanotte.

Ogni cento anni circa, la Marmaglia si unisce alle rivoluzioni dei Mortali, abbeverandosi del sangue dei nobili mentre scatenano la follia rivoluzionaria delle masse. Sì, molti della loro stirpe tengono davvero profondamente al benessere degli oppressi, ma a conti fatti, le loro soluzioni sono macchiate dalla loro rabbia e mancanza di autocontrollo.

La maggior parte dei Brujah si è unita agli Anarchici durante la Prima convenzione di Praga, ma i pochi rimasti leali sono tra i nostri soldati più feroci. Lo sceriffo e Flagello Kirill, nato guerriero boemo nel 14° secolo, ne è l'esempio migliore.

Disilluso dagli orrori della Grande Guerra e della rivoluzione di ottobre, Kirill giurò fedeltà delle sue zanne e della sua spada al principe della sua città natale e l'ha mantenuta. Se mi serve un piano, mi rivolgo a Maia. Se ho bisogno di bruciare un tribunale o svuotare un dominio anarchico, chiamo Kirill.

Kirill è un esempio eccellente di ciò che definisco "Vandalo". Le loro tattiche mi ricordano i metodi usati dai barbari per disperdere e confondere le pattuglie romane. Sempre i primi a combattere, i Vandali colpiscono il terreno con forza sismica, stordendo intere coterie di difensori. Sfortunatamente, quasi tutti i Vandali sono Anarchici e, come Kirill, hanno imparato a cibarsi del sangue che schizza nel combattimento in mischia, per curarsi mentre combattono. In battaglia, ti conviene mantenere le distanze da loro, ma è più facile a dirsi che a farsi.

Al termine dell'ultima convenzione, stavo cacciando un gruppo di Anarchici americani. Uno di loro, una donna definibile come "Bruta", si girò all'improvviso e usò la sua forza e velocità sovrannaturali per tirare una massa di spazzatura e marciapiede su di noi. I 7.62 delle mie guardie rimbalzarono sulla strada demolita e dovetti fermarmi all'improvviso per evitare la caduta di un palo della luce. La Bruta aveva guadagnato tempo a sufficienza per riprendere le forze e caricarci. Dovemmo combinare le forze per riuscire a sottometterla. Ma mentre diveniva polvere, i suoi alleati riuscirono a fuggire.

Sia i Vandali sia i Bruti utilizzano la loro forza immensa per saltare dritti in combattimento. Colpiscono velocemente e anche duro. Per fortuna, posso rendere la mia carne dura come la pietra e contrastare i loro assalti. Sfortunatamente, i miei sottoposti non ne sono in grado.

Mentre scrivo queste righe, provo enorme gratitudine per avere Kirill dalla mia parte, con gli Anarchici di Praga che ne temono l'odio. Li tiene a bada. Ma il semplice fatto che i ribelli Brujah superano in numero i lealisti per 6 a 1 rimane una fra le sfide più significative del mio regno.

- Da "Riflessioni del Principe Markus; Sulla minaccia dei prometeici"

Unisciti alla caccia

Entra nel gioco

Connessione a Internet persistente, sono richiesti account Sharkmob e Steam. Limitazioni concernenti l'età. Include acquisti in gioco.